Identità
23x36x15 cm.
gesso
2017

linette1

Angelo Scardino (Taranto  – Italy), nasce nel 1986 a Grottaglie, terra della ceramica, dove muove i primi passi della sua carriera artistica. Dopo la maturità acquisita presso il Liceo Artistico “Lisippo” di Manduria nell’anno scolastico 2003-2004, ha conseguito il titolo accademico di primo livello con valutazione di 110 su 110 e Lode nell’anno accademico 2007-08, presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce. Nella stessa Accademia, dopo aver frequentato il biennio specialistico con indirizzo Scultura nell’Anno Accademico 2009-10 ha conseguito la laurea di secondo livello (specialistica) con valutazione di 110 su 110 e Lode con una tesi teorica dal titolo “La scultura del vuoto” e una tesi pratica mirata alla realizzazione di modelli di scultura del vuoto. Nel 2012 si trasferisce a Mantova dove lavora come docente presso l’Istituto Statale d’Arte “A. Dal Prato” di Guidizzolo.
La scultura è la disciplina che abbraccia col desiderio di scrivere la propria interiorità attraverso gli oggetti. Ogni opera è così un’istantanea che esprime il dinamico flusso degli stati d’animo e delle elaborazioni intellettuali nate dall’osservazione costante del mondo che lo circonda. La figura umana è stato il primo terreno di studio, nel corso del tempo le sue opere hanno iniziato un processo di astrazione verso la ricerca di spazi pieni e vuoti, forme nello spazio. Questa ricerca formale lo ha condotto verso la sperimentazione di nuovi materiali.. Non è possibile quindi rintracciare uno stile preciso, in ogni opera può essere presente uno stile differente se non vari stili in un’unica opera, il tutto in virtù della forma che in scultura è l’elemento fondamentale.

linette2

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus