Lavagna-Bosoni
140×140
Acrilico su tela
2015

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus

linette1

Giustino De Santis  (Roma  – Italy)  è nato a Cansano (AQ) nel 1942. Vive e lavora a Roma, dove si occupa di pittura e poesia.
In pittura, dopo una iniziale esperienza d’impronta figurativa, informale ed astratta degli anni sessanta-settanta, influenzata prevalentemente dallo studio dei Maestri del passato e delle Avanguardie storiche, approda ad una poetica di tipo “modulare”.
In poesia la sua versificazione utilizza la parola nella sua accezione di “puro segno” e di “magico suono”, per traghettare, sul binario del verso che l’accoglie, gli esiti di un senso o la malìa di un’emozione, scaturenti dal nostro vagabondare per il reale.
Nel 1992 pubblica il volume di poesie “Gli umori del lucignolo”, nel 1994 il saggio “La visione modulare”, nel 2006 la raccolta “Poesie piramidali”, nel 2012 la nuova silloge “Amminoacidi” e nel 2016 il componimento poetico “In-canto”.
Nel 2011 è stata presentata ad Arte Fiera – Art First di Bologna dal Prof. Francesco BONI la monografia Giustino DE SANTIS a cura di Duccio TROMBADORI – MARETTI Editore.

STO SULLA TELA
Sto sulla tela
aia di libertà per la mia fantasia
convulso serrato addossato
a semplificare tratteggiare organizzare
la melodia del quadro
onde oltrepassare la soglia
della forma finita
scuoterne il testo
e dilatare la visione
con gli strumenti linguistici
a mia disposizione.
…..

linette2

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus