dal ciclo tragicomico: “virus italico”
cm.30×20
tecnica mista su tavola lignea
2002

linette1

Lamberto Correggiari (Milano  – Italy).  Artista coltissimo, formidabile e incessante disegnatore, fine incisore calcografico, lucido e razionale nel progetto dell’installazione, Correggiari mostra chiaramente, nelle sue diverse stagioni e opere, di aver saputo leggere e assimilare, con accenti personali, una vasta eredità culturale del modernismo. Leggerezza e pensosità convivono nell’opera di Correggiari che, dopo tanti anni e tanto lavoro non dà segnali di stanchezza ma che, al contrario seguita a stupire (Domenico Montalto, 2009).
Sue opere sono in collezioni private e in Musei in Italia e all’estero.
Vive e lavora a Milano.

Mostre Personali e Collettive:
1986 “Antologica”, opere 1978-1985, a cura di T.Trini, Galleria Avida Dollars, Milano
1989 invitato alla Mostra “Dal Nouveau Realisme a oggi” curata da P. Restany
1990 invitato alla “Triennale Internazionale” di Osaka.
1991 realizza la serie di “Lampade Poetiche” per International Lighting Magazine
“Mosaici Mobili”,esposti alle Zitelle a Venezia e ad Abitare il Tempo a Verona
1992 “Le Miroir du Palmier” invitato dall’Istituto Italiano di Cultura e dall’Ambascia-
ta d’Italia, Espace Sophonisbe, Cartagine (Tunisia).
1992 “L’Ombra del Sole” a cura di P. Fossati, Galleria Avida Dollars, Milano
1993 “Arte Contemporanea”, curatore P.Restany – Palazzo Ruspoli, Roma
1995 “Cento Artisti per Milano”, a cura di R. Bossaglia, Palazzo della
Permanente, Milano.
“Arte Contemporanea”, Osterreichisches Museum,Vienna
“Antagonismo dell’Immagine-Arte Dimensione Europa ’95”, Palazzo Geremia
Castello di Roccabruna, Trento.
1996 Inizia il Ciclo delle installazioni-performance che hanno come tema “la luce,
lo spazio, il tempo”, con le quali l’artista si fa nomade per confrontarsi con
spazi architettonici storici, ma sopratutto nella incessante ricerca creativa
di un rapporto diretto col pubblico in luoghi carichi di scambi e flussi di
energia, dove l’evento artistico ritorna ad avere un’aura di meditazione e
sacralità.
E’ invitato ad “Arte Contemporanea”, Congress Center, Amsterdam e ad
“European Art 96”, Londra.
1997 realizza “Casa del Vuoto”, installazione-performance, Abbazia di Fossanova
2000 “Contemporary Original Book’s”, libri d’artista, Palais de Congres, Marsiglia
“Third International Artist Book Exhibition”, King St.Stephen Museum, Buda-
pest
2001 “Il Giardino delle Esperidi” Villa Ruffolo,Ravello.
2002 Invitato alla “X Biennale d’Arte Sacra” a cura di L.Caramel, Museo S.Gabrie-
le , Teramo.
2003 “Camicia d’Autore”, progetto e installazione per Fondazione Floriani, Pitti
Immagine, Firenze e Palazzo Crivelli,Milano.
2004 “Arte e Pensiero”,Palazzo del Thè, Mantova
2005 “VIaggi Inchiostrati”, Festival della Letteratura,Mantova
2007 “Cento Artisti di Brera”, Museo d’Arte Contemporanea, Shanghai.
2008 “Un Pensiero Controvento”, Castello Carlo V, Monopoli (Ba)
2009 “Le Regard”, a cura di D. Montalto, Istituto Italiano di Cultura, Rabat
2010 “La Luce,lo Spazio, il Tempo” a cura di V.Cohen opere e installazioni-
Museo Magi ‘900, Pieve di Cento (Bo)
“Rassegna Internazionale d’Arte Contemporanea”,Museo Nazionale,Belgrado
2011 “Maschere dell’Arte a Bagolino” a cura di M.Cucchi, Studio d’Arte Zanetti,
Bagolino (Bs).
2015 “Progetta e cura “Il Riso nutre il Corpo e lo Spirito” Expo-Milano
2016 “Omaggio a Totò”,installazioni in Piazza Garibaldi, Piazza Municipio, Quar-
tiere Sanità, Napoli
2017 “Grazie Totò””, installazioni Maschio Angioino, Lungomare Caracciolo,
Aeroporto Capodichino. Convento e Piazza S.Domenico Maggiore, Napoli
“Mostri e Mostruosità d’Oggi”, a cura di G.Genova, Palazzo Orsini,Bomarzo
“L’Arte Brucia”, a cura di C.Strinati – Fondazione Ducci, Roma.
2018 “Qui Siamo Nati”, a cura di P.Berti, C.Pontisso e M.Franceschini – Scuderie
Palazzo Chigi Albani, Soriano nel Cimino (Vt).

Bibliografia: Catalogo Bolaffi Grafica n:9-“Arte Italiana” Ed.Bolaffi,Torino 1978 /
“Omnibook”, Designers Italiani, Ed.Magnus S.p.a.1987 / “”Arte Contemporanea
Italiana”, Pittori e Scultori, 1946-1998. Opere e Mercato “Biblioteca del Collezio-
nismo d’Arte” 1998-1999 Ed.Istituto Geografico De Agostini / “Generazione Anni
Quaranta”, Storia dell’Arte Italiana del ‘900 per Generazioni a cura di G:Di Genova
Ed. Bora Bologna 1998 / Allgemeines Honsterlexikon”, Ed.K.G.Saur Verlag
Munchen – Liepzig, 1999 / “Arte Italiana Contemporanea, n.27, Ed.Comed 2000/
“International Artist Book”,Ed.Collectif Editeurs de la Mediterranee,Marsiglia 2000
“Contemporary Who’s Who” Ed.Biographical Institute, U.S.A.,2002 /
“Artist’s Book-International Directory” Ed.Atelier Vis-à-vis, France 2004 / “Carte
Nascoste – Monografia” Ed.Campanotto, Udine, 2006 / “Scultori Italiani” Ed.Mon-
dadori, 2006-2008-2009-2010 / “Eccellenze – Sguardi sulla Scultura Contempo- ranea, EA Editore 2015 / ” Percorsi d’Arte in Italia 2016″,Rubettino Ed. 2016 /
“Percorsi d’Arte in Itala 2017”, Rubettino Ed.2018.

Hanno scritto di lui: S.Arosio, T.Artioli, F.Balestra, R:Barletta, S.Barone,M.Bettini.
L.Bonini. A.Bosco, R.Bossaglia, G.Brizio. J.Capriglione, L.Caramel, M.Carrera,
R.Catzaras, H.Charfeddine, C.Chenis, A.Cipriani, M.Conti, M.Cucchi, O.Crema-
scoli, G.Di Genova, S.Dell’Orso, S.Del Zoppo, R.Di Caro, G.Di Donato, A.Dragone
L.Espanet, N.Fontanella, P.Fossati, A:Fresa, M.Garzonio, M.Ghezzi, M.Grasso, M.Gregori, A.Guizani, E.Le Donne, L.Liverani, A.Marino, P.Marino, B.Martusciello,
M.Migliaccio, D.Montalto, F.Murini, G.Oldani, S.Pacus, S.Pillon, M.P.Porcelli,
B.Pozzato, N.Prandi, R.Ranieri, P.Restany, G.Salerno, D.Sartorio, G.Seveso,
G.Schiavo Campo, I.Taddeo, R.L.Tapparo, F.Todeschini, T.Trini, A.Veca.99

linette2

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus