Vibrazioni nostalgiche
74,5 x 88 cm
grafite e smalti su pannello con laminato plastico
2010
€1800

linette1

Oria Strobino  (Cesena  – Italy), è nata a Cossato (Biella) e risiede a Cesena. Dipinge da sempre ed è autodidatta. Ama sperimentare tutte le tecniche pittoriche e quasi sempre costruisce i supporti su cui dipinge. La prima mostra l’ha allestita nel 1993 e poi non si è più fermata, allestendo personali, partecipando a concorsi, fiere dell’arte e collettive in giro per l’Italia e all’estero. Nel 2017 le è stata conferita una “Laurea Honoris Causa” dall’Accademia Internazionale dei Dioscuri.
Ha vinto diversi premi, partecipando a concorsi nazionali ed internazionali d’arte.
Ha partecipato alla prima edizione dell’ ”Occhio sorpreso” 2006-2007  realizzato da Claudio Cavalli (coautore de l’albero azzurro alla RAI),
Nel 2008 ha concluso un lavoro molto impegnativo, durato più di quattro anni, il quale,  è sfociato in mostre itineranti e nella pubblicazione di un libro. La mostra e il libro Essere Donna, che comprende 40 quadri e relativi testi, è un excursus sulla condizione femminile attraverso i secoli.
In netta contrapposizione con le precedenti e più recenti espressioni artistiche, con il tema “VIBRAZIONI”, Oria intende evidenziare stati d’animo controversi e di non facile lettura. In queste opere si serve del colore per indicare l’inesprimibile, presente nei vari stati d’animo….ma se è vero che:”L’arte rivela ai cuori ciò che nessuna scienza può rivelare alle menti”… come ci insegna Virgilio, allora questa è una sfida che si può accettare. Il vortice di emozioni che la vita crea, incessantemente, attimo dopo attimo, cerca di fermarlo, di fonderlo con la figura ritratta: esprimere le sensazioni, le vibrazioni, l’energia che la stessa le suggerisce. Dipinge  anche vetrate artistiche, trompe l’oeil e tessuti.

linette2

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus