Filippo Annibale

.......

Anamorfosi 1
2016
encausto a colatura su tela e fiamma ossidrica
100×75 cm.

Filippo Annibale (Ravenna – Italy). La realta’ e’ cio’ che vediamo o cio’ che ci viene suggerito di vedere e vivere? Noi siamo come ci sentiamo di essere o come ci vedono gli altri?
In un mondo in cui il bilancio formale ovvero il segno + seguito dal piu ‘ alto numero possibile riportato su un estratto conto dove i numeri riportati sono virtuali in quanto l’economia reale e’ finita intorno al 2006 e non esiste un piu’ alcuna comparazione possibile tra il costo degli oggetti, dei servizi e la moneta con cui essi vengono pagati; l’avere (anzi la presunta convinzione dell’avere){ in sintesi se meno della meta` dei clienti di una singola banca prelevasse in una giornata tutti i fondi dai propri conti non ci sarebbe sufficiente moneta per restituire i risparmi alle persone e le banche fallirebbero creando il caos]) si e’trasformato in essere …. ed e’ una menzogna che di giorno in giorno diventa piu’ grande….
Ma noi esseri umani per non voler vedere che stiamo lucidando le maniglie del Titanic fingiamo che tutto prima o poi si sistemera’ e ciascuno pensa al proprio orticello fingendo che tutto vada bene…..
Quindi ognuno di noi piega la realta’ a suo comodo finche’ gli e’ possibile o comunque si racconta delle favole per poter fingere che tutto vada bene e cosi’ in questa opera io ho voluto essere lo specchio della societa’ in cui vivo ( fondamentalmente questo significa essere artisti: edulcorare la verita’ perche’ sia sopportabile o accettabile……”l’arte e’ l’unica maniera per sopravvivere alla verita”cit.
Quindi in questa opera che apparentemente potrebbe sembrare ad uno sguardo distratto una bella accozzaglia di macchie di colore, realmente se la si guarda con attenzione si cominciano a scorgere diverse figure ( 21 che tutti possono vedere…. piu’ altre realmente casuali che io non ho realizzato volutamente ma che in qualche caso posso affermare con qualche forzatura cge potrebbero esserci veramente. Piu di 300 soggetti hanno visto 16 figure e almeno 150 tutte le 21 che ho voluto rappresentare…. molte altre persone hanno visto cose che prorpionnon ci sono o che io non ho inserito ma che forse esistono anche esse……. Esiste dunque una verita’ oggettiva o ciascuno di noi si racconta la propria verita’ per sopravvivere?
E questo, signori e signore, e’ solo un quadro……pensate ad un telegiornale…….

.......

Vote for this artwork! Follow Biancoscuro Art Contest on Facebook and Instagram then click like!
Vota questa opera! Segui Biancoscuro Art Contest su Facebook e Instagram quindi clicca like!