Stropicciato N. 8
50×75
Tecnica mista
2016
2.500

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus

linette1

Miranda Barabaschi  (Pavia  – Italy)  Nata a Piacenza nel 1938, si diploma a Brera nel 1960. Allieva di Mauro Reggiani, Giacomo Benevelli e Guido Ballo. Frequenta Francesco Messina, Marino Marini, Domenico Cantatore e altri illustri artisti.
Consegue quindi, con una pratica nel campo del restauro al Museo Poldi Pezzoli di Milano, una approfondita conoscenza delle tecniche e dei valori della materia, ampiamenti presenti nella sua opera.
Studiosa e appasionata d’arte ha visitato svariate esposizioni nazionali e internazionali, interesse che coltiva tutto’ora.
Nel 1962 si trasferisce a Genova dove inizia l’insegnamento; poi a Roma dove viene a contatto con Turcato, De Chirico, Guttuso e altri.
Trasferitasi a Pavia nello studio di Piazza Petrarca, prosegue il suo percorso artistico senza trascurare lo studio dell’arte spaziale, espressionismo astratto pop art ecc.
Negli anni ’70 la Barabaschi, fa parte del Gruppo “Nuova Dimensione” fondato dal critico d’arte Alberto Mirarchi. Iniziano varie esposizioni e premi prestigiosi:
Museo della Scienza e della Tecnia di Milano, Premio Nazionale della Stampa di Milano, Scarpina d’oro di Vigevano, Foemina d’oro ecc.
Lo spessore Materico della Pittura della Barabaschi, si unisce a un’impronta lineare e segnica incisiva, proponendo un vero linuaggio ideografico e simbolico che immediatamente rimanda a mondi interiori oltre la compagine astratta e razionale.
Nel 1978 entra nel gruppo della Galleria Schettini di Milano con Crippa, Dova, Baj, Vedova, Afro ecc. dove espone conseguendo riconoscimenti in Italia e all’estero.
In seguito si è avvicinata alla scultura, prevalentemente in rame, suscitando interesse di critica e di pubblico.
Negli anni ’80 fino ad oggi come esito conseguente della sua personale ricerca, dipinge su manifesti, poi seguono i frammenti dei medesimi incollati su tela, dando origine ad una pittura stratificata già presente nel primo periodo della sua espressione.

Hanno scritto di lei :
Alberto Mirarchi “Nuova Dimensione”;
Mario Monteverdi “Storia della pittura italiana” edizione del Sigillo 1981 Vol. 2;
Flavia Ravazzoli presentazione della Personale alla Galleria “Uno Spazio”;
Rossana Bossaglia, Susanna Zatti “Un secolo d’arte a Pavia” – Comune di Pavia
Domenico Cerniglia;
Luigi Menapace sulla rivista Arte.

linette2

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus