Pascelupo, metamorfosi di un villaggio
50×50 cm.
acrilico su tela
2016
800 €

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus

linette1

Francesco Bellissimo  (Roma  – Italy) risiede e svolge la sua attività artistica da molti anni a Roma. La sua esperienza risale all’età dell’adolescenza nel 1969, anno in cui conosce e frequenta il Maestro Cesare Toniutti. È li che inizia ad apprendere i primi rudimenti della pittura ad olio, ad amare il paesaggio e il ritratto che saranno poi i suoi soggetti preferiti. Nel 1980 con il Maestro Carlo Roselli scoprirà il mondo dei colori acrilici. Durante gli anni tra il 1983 e il 1993 frequenta il Maestro Valeriano Ciai e poi, fino al 2000, gli ambienti parigini con significativi riscontri in mostre sia personali che collettive. Partecipa per tre volte allo storico “Salon des Indépendants” che si tiene dal 1884 ogni anno a Parigi. Espone con la “Galerie Archange” a Barbizon ed a Parigi in Place Des Vosges. E’ medaglia di bronzo all’International d’Art Contemporain ad Arles nel 1998. Dal 2004 al 2009 è iscritto alla scuola di disegno del nudo, prima con la “Scuola Romana dei Fumetti”, poi con lo studio d’arte “La Porta Blu”, sotto la guida del Maestro Alberto Parres. Nel 2011 incontra il Maestro Claudio Spada, con lui nasce una profonda amicizia e la passione per la tecnica ad acquerello. Dal 2013 inizia ad esporre alla Mostra Internazionale d’Arte “Fabriano in Acquerello”. Espone con la Galleria Vittoria di Via Margutta alla Fiera Internazionale d’Arte “The West Lake Art Fair Hangzhou-CINA”, ed è ospite della manifestazione i “Cento Pittori di Via Margutta”. Il tempo ha maturato in lui uno stile caldo e armonioso che, mediato dal tratto e dai toni di colore, si manifesta attraverso la forza dei paesaggi e dei volti intensamente espressivi.

linette2

Vote for this artwork! Please click Facebook likeTwitter, Pinterest and Google plus
Vota questa opera! Clicca Mi piace su FacebookTwitter, Pinterest e Google plus

biancoscuro art contest - biancoscuro art magazine